Papa Francesco nomina Jean-Marie Duthilleul Accademico dei Virtuosi del Pantheon

L'architetto francese ha curato gli adeguamenti liturgici di Notre Dame

Jean-Marie Duthilleul
Foto: Comunità di Bose
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Jean-Marie Duthilleul è per volere di Papa Francesco Membro Ordinario della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon per la Classe degli Architetti.

Nato a Versailles nel 1952, dal 1977 si interessa di pianificazione urbana, nel 1982 è stato responsabile dell'Esposizione Universale prevista a Parigi nel 1989, poi nel 1983 è stato incaricato di seguire i grandi progetti statali a Parigi. Nel 1986, la SNCF gli chiede di creare un laboratorio di architettura e nel 1997 ha vinto il concorso internazionale per la stazione dei treni ad alta velocità di Seoul. Nel 2012, ha creato l'Agenzia Duthilleul per sviluppare il suo pensiero e la sua pratica nel campo della composizione della città contemporanea intorno alla mobilità. 

Nel 2019 ha partecipato come relatore al XVII Convegno liturgico Nazionale a Bose dedicato all’altare. “Altare è mettere in relazione. Per questo la sua concezione è un gesto architettonico” ha detto nella sua relazione l’autore di molti adeguamenti liturgici in Francia tra i quali quello di Notre-Dame e di diverse chiese nuove tra le quali particolarmente nota è St. Francois Molitor di Parigi.

Ti potrebbe interessare