Papa Francesco nomina un nuovo sottosegretario agli Istituti di Vita Consacrata

Padre Pier Luigi Nava durante un convegno
Foto: UISG
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Dopo aver nominato Suor Carmen Ros Nortes sottosegretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata lo scorso 18 febbraio, Papa Francesco ha deciso di utleriormente rimpolpare il dicastero nominando un altro sottosegretario, padre Pier Luigi Nava. Prende il posto di padre Sebastiano Paciolla, cistercense, che è stato sottosegretario fino alla fine dello scorso mese, e che dall'11 novembre è stato nominato referendario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica dopo aver speso dieci anni in Congregazione.  

Monfortano, classe 1953, padre Nava è sacerdote dal 1979, e ha ricoperto vari incarichi nella Congregazione della Compagnia di Maria – il nome ufficiale dei monfortani: è stato più volte superiore di comunità, consigliere e segretario provinciale, nonché vicario e collaboratore di due parrocchie rette dai Monfortani a Roma.

Dal 1996 – si legge nel bollettino della Sala Stampa vaticana che ne annuncia la nomina - è componente del Consiglio di Presidenza in qualità di consigliere-esperto e della Commissione mista Vescovi-Religiosi della C.E.I, mentre dal 2014 è Consultore presso la Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

Tra le sue attività, varie pubblicazioni su vita consacrata a livello formativo e giuridico. Ha svolto, inoltre, più volte servizio di accompagnamento e animazione per gli Istituti di Vita Consacrata.

Ti potrebbe interessare