Papa Francesco prega per le suore che rischiano la vita e danno la vita

Nella Messa di oggi presso Casa Santa Marta il Papa ricorda le suore che "lavorano" accudendo gli ammalati e i più poveri

Il Papa durante la Messa a Santa Marta
Foto: Vatican Media / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Oggi la festa dell'Incarnazione del Signore, le suore Figlie della Carità di San Vincenzo de Paoli, che dirigono questo nostro servizio nel dispensario di Santa Marta da 98 anni, sono qui a Messa, rinnovano i voti insieme alle lore consorelle in ogni parte del mondo. Vorrei offrire la Messa oggi per loro, per la congregazione che lavora sempre per gli ammalati, i più poveri, e per tutte le suore che stanno lavorando in questo momento accudendo gli ammalati rischiando la vita e dando la vita".

E' questo il pensiero di Papa Francesco nella Messa mattutina presso Casa Santa Marta. Papa Francesco pensa alle suore, coloro che dedicano la loro vita agli ammalati, ai poveri. E in questi giorni di emergenza coronavirus sono davvero tanti gli esempi. Francesco in particolare nel suo pensiero si riferisce alle Suore del Dispensario Santa Marta in Vaticano. Suor Antonietta Colacchi è la Responsabile della Fondazione e con lei ci sono i tanti volontari e le volontarie che da anni collaborano per il Dispensario Santa Marta. Sono oltre 50, molti dei quali medici, che ogni giorno si alternano nell’aiutare le suore vincenziane. La Fondazione in Vaticano offre gratuitamente alle famiglie in difficoltà con bambini - senza distinzione di razza o religione, in età neonatale e non in possesso della Tessera del Servizio Sanitario Nazionale - assistenza medica pediatrica.

Francesco nell'omelia ripercorre il Vangelo dedicato a Maria: "L'evangelista Luca poteva conoscere questo soltanto dal racconto della Madonna. Ascoltando Luca abbiamo ascoltato la Madonna che racconta questo mistero. Siamo davanti al mistero. Forse il meglio che possiamo fare adesso è rileggere questo passo pensando che è stato la Madonna a raccontarlo".

Papa Francesco rilegge tutto il Vangelo. "Questo è il mistero", dice il Papa e chiede alle suore di rinnovare i voti.

 

Ti potrebbe interessare