Perugia, al via il restauro delle facciate della Cattedrale

Presentato il progetto per il restauro delle facciate della chiesa di San Lorenzo, la cattedrale di Perugia

La Cattedrale di Perugia
Foto: http://www.cattedrale.perugia.it/
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Si è svolta in questi giorni alla presenza del Cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, di Brunello Cucinelli, presidente della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli, di Alberto Chiarini, amministratore delegato di Eni gas e luce, la conferenza stampa di presentazione del progetto per il restauro delle facciate della chiesa di San Lorenzo, la cattedrale di Perugia.

I lavori sono iniziati il 12 luglio e riguarderanno il restauro conservativo delle facciate frontali e laterali, della scalinata esterna e del monumento bronzeo a Giulio III.

La Cattedrale di San Lorenzo, cuore e punto di riferimento della vita liturgica di tutta la comunità diocesana, esprime, anche nella sua collocazione e nella sua configurazione architettonica, il centro nevralgico della Perugia civile e religiosa”, ha dichiarato il Cardinale Gualtiero Bassetti.

Gli interventi che beneficeranno del cosiddetto “Bonus facciate” istituito con la legge finanziaria del 2020 – informa la diocesi – saranno realizzati grazie al sostegno economico della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli e di Eni gas e luce che con il progetto “CappottoMio”, oltre a realizzare i lavori con i suoi partner, acquisterà il credito derivante dalla detrazione fiscale al 90% prevista.

Gli interventi previsti per la restaurazione sono di ripulitura delle pietre, rimozione di alcuni inserti di cemento applicati come giunti tra le pietre in vecchi restauri che verranno sostituiti con materiali e modalità compatibili con i principi del restauro conservativo e l’importanza storico-artistica del monumento.

 

Ti potrebbe interessare