Pontificia Commissione per l'America Latina: Papa Francesco nomina 5 nuovi membri

Tra loro il Cardinale brasiliano Tempesta e quello spagnolo Osoro Sierra

Il Cardinale Orani João Tempesta, Arcivescovo di São Sebastião do Rio de Janeiro
Foto: Alan Holdren CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha nominato stamane 5 nuovi membri della Pontificia Commissione per l’America Latina.

Entrano a farne parte il Cardinale Orani João Tempesta, Arcivescovo di São Sebastião do Rio de Janeiro ed il Cardinale  Carlos Osoro Sierra, Arcivescovo di Madrid. Entrambi i porporati hanno ricevuto la berretta rossa da Papa Francesco: il primo nel 2014 ed il secondo due anni dopo.

Il Papa ha cooptato anche Monsignor Rogelio Cabrera López, Arcivescovo di Monterrey e Presidente della Conferenza Episcopale Messicana; Monsignor Luis José Rueda Aparicio, Arcivescovo di Bogotà, succeduto meno di un anno fa al Cardinale Ruben Salazar Gomez sulla cattedra primaziale di Colombia e Monsignor Nelson Jesus Perez, Arcivescovo di Philadelphia, nominato il 23 gennaio 2020 al posto dell’Arcivescovo Charles Joseph Chaput.

La Pontificia Commissione per l’America Latina è un organismo della Curia Romana creato alla fine del pontificato di Papa Pio XII. Ha come scopo primario quello di consigliare e aiutare le Chiese particolari in America Latina e studiare le questioni che si riferiscono alla vita e al progresso di dette Chiese, essendo a disposizione sia dei dicasteri della Curia interessati in ragione della loro competenza, sia delle stesse Chiese per risolvere tali questioni. Attualmente è presieduta dal Cardinale Marc Ouellet, Prefetto della Congregazione per i Vescovi.

 

 

Ti potrebbe interessare