Profughi iracheni, dalla CEI più d 2 milioni di euro

Bambini rifugiati a Duhok, Iraq
Foto: Daniel Ibanez / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Un tetto sicuro per le famiglie irachene. La Conferenza Episcopale Italiana ha destinato 2 milioni e 200 mila euro dei fondi dell’Otto per Mille. I fondi sono destinati a permettere alle famiglie rifugiate di pagare l’affitto per tutto il 2017. 

Caritas Giordania sta dando assistenza a più di 8 mila famiglie di rifugiati iracheni, e tra queste 700 famiglie in condizioni di totale indigenza. Sono scappate portando solo gli abiti che avevano addosso.

Le famiglie saranno ospitate ad Amman, Madbah, Zarqa e Balqa, in attesa di soluzioni più stabili.

La somma destinata dalla CEI sarà stanziata in due tranche: la seconda sarà versata sulla base della rendicontazione di come sia stata spesa la prima.

Ti potrebbe interessare