Quaresima 2021, il Papa dona alla Curia un libro per gli esercizi spirituali

Il volume è “Abbi a cuore il Signore”, edito dalla San Paolo e curato dal sacerdote gesuita, Daniele Libanori

Il Papa e il libro donato alla Curia Romana
Foto: Collage ACI Prensa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

A causa delle restrizioni dovute all'emergenza Coronavirus il Papa non sarà con la Curia Romana ad Ariccia per gli esercizi spirituali. Ma ad ogni modo il Pontefice non ha voluto far sentire la sua mancanza e ha donato a ciascuno dei cardinali il volume “Abbi a cuore il Signore”, edito dalla San Paolo e curato dal sacerdote gesuita, Daniele Libanori.

Il volume è accompagnato da una lettera del Pontefice, indirizzata a monsignor Edgar Pena Parra, Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Di fronte all’impossibilità di pregare insieme, il Santo Padre esorta ciascuno a “fare gli Esercizi Spirituali dove gli sarà più conveniente”, dal 21 al 26 febbraio.

Il libro si tratta di un antico manoscritto, una sorta di raccolta di appunti su fogli sciolti scritti a mano in un latino ecclesiastico, risalente probabilmente al XVII secolo.

"Sono sicuro che aiuterà tutti noi nella vita spirituale. Uniti nella preghiera gli uni per gli altri, fraternamente, Franciscus", scrive il Papa nella lettera che accompagna il dono.

 

Ti potrebbe interessare