Regina Coeli: il Papa prega per le vittime dell’attentato di Londra

Papa Francesco celebra la Messa di Pentecoste
Foto: Daniel Ibanez, ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Lo Spirito Santo sostenga la missione della Chiesa nel mondo intero e dia forza a tutti i missionari e le missionarie del Vangelo. Lo Spirito doni pace al mondo intero; guarisca le piaghe della guerra e del terrorismo, che anche questa notte, a Londra, ha colpito civili innocenti: preghiamo per le vittime e i familiari”. E’ questo il cuore del Regina Coeli di Papa Francesco sul sagrato della Basilica di San Pietro, durante la Messa di Pentecoste.

Questa notte a Londra, sul London Bridge, per mano di un attentato terroristico, sono morte 7 persone e oltre 48 risultano ora ferite. Il Papa denuncia l’accaduto e dedica ai civili innocenti colpiti la preghiera mariana.

Inoltre il Papa durante il Regina Coeli ricorda che oggi viene pubblicato il Messaggio per la prossima Giornata Missionaria Mondiale, che si celebra ogni anno nel mese di ottobre.

“Saluto tutti voi – continua infine Francesco - pellegrini provenienti dall’Italia e da tante parti del mondo, che avete partecipato a questa celebrazione. In particolare, i gruppi del Rinnovamento carismatico cattolico, che festeggia il 50° di fondazione, e anche i fratelli e le sorelle di altre confessioni cristiane che si uniscono alla nostra preghiera. Saluto le Figlie di Maria Ausiliatrice dei Paesi latinoamericani. Saluto e ringrazio il coro e l’orchestra dei ragazzi di Carpi, che hanno eseguito alcuni canti durante questa Santa Messa, in collaborazione con la Cappella Sistina”.

Ti potrebbe interessare