Sciatalgia, Papa Francesco non presiede la Messa di domani nè i Vespri a S. Paolo

Il Papa reciterà comunque l'Angelus di domani alle 12. Rinviato l'incontro col Corpo Diplomatico di lunedi mattina

Papa Francesco
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Per un nuovo attacco di sciatalgia Papa Francesco domani non presiederà la Messa della Domenica della Parola di Dio. Il rito sarà presieduto dall’Arcivescovo Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione.

Rimandato inoltre l’incontro con il Corpo Diplomatico di lunedì 25, mentre i Vespri per la conclusione della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani nella Basilica di San Paolo saranno presieduti dal Cardinale Kurt Koch, Presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani.

Papa Francesco guiderà domani la preghiera dell’Angelus dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico.

Lo ha comunicato Matteo Bruni, Direttore della Sala Stampa della Santa Sede.

A causa della sciatalgia il Papa era stato costretto a non presiedere il Te Deum del 31 dicembre scorso e la Messa del 1° gennaio.

Ti potrebbe interessare