Sisma in Nepal, la Cei dona 3 milioni di euro

Il Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della Cei
Foto: Walter Sanchez Silva -CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In seguito al disastroso terremoto che ha sconvolto il Nepal, provocando danni anche in India, Tibet e Bangladesh la Conferenza Episcopale Italiana ha stanziato dai fondi 8xmille di 3 milioni di euro, destinandoli alla prima emergenza attraverso Mons. Salvatore Pennacchio, Nunzio Apostolico in India e Nepal.

Lo afferma un comunicato della Cei.

La Conferenza Episcopale Italiana – prosegue la nota – intende così rispondere all’appello del Papa che ieri al termine del Regina Coeli ha chiesto “il sostegno della solidarietà fraterna” per le popolazioni colpite dal sisma.

Ti potrebbe interessare