Strage di Kabul, il Papa: "Attacco abominevole"

Papa Francesco
Foto: Lauren Cater CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Un attacco abominevole”. Così Papa Francesco - in un telegramma di cordoglio a firma del Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin - condanna la strage questa mattina a Kabul, in Afghanistan. 

Il Papa porge alle famiglie delle vittime colpite “da questo brutale atto di violenza" le proprie condoglianze e prega per i defunti affinché siano affidate alla misericordia di Dio.

Il Pontefice - conclude - “assicura al popolo afghano le sue continue preghiere per la pace”.

Il telegramma è stato inviato all’Ambasciatore dell’Afghanistan presso la Repubblica Italiana non essendo in corso relazioni diplomatiche formali tra Santa Sede e Repubblica Islamica dell’Afghanistan.

Ti potrebbe interessare