Terremoto, Bagnasco: "Soluzioni efficaci e non polemiche"

Il Cardinale Angelo Bagnasco
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Serve lungimiranza da parte dei responsabili, non solo di determinazione, per trovare le soluzioni più rapide e più urgenti in questo momento". Così il Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana e Arcivescovo di Genova, parlando del sisma che ha devastato l'Italia Centrale.

"Preghiamo - ha detto il Cardinale in occasione della Messa al Santuario della Madonna della Guardia a Genova - per le vittime e per i familiari che sono stati colpiti e per quanti ci stanno dando un grande esempio di determinazione, di fiducia e di fede. Sono rimasto molto commosso quando ho visto, ad un telegiornale, l’arrivo della statua della Madonna recuperata da una chiesa crollata, portata in uno dei tendoni, e la gente l’ha accolta con un battimano. Vorremmo ringraziare le persone che vediamo alla televisione perchè ci danno una testimonianza di forza d’animo, di fede e di determinazione nel voler rimanere nei loro territori e riprendere la vita".

"Più che le polemiche - ha concluso il Presidente della Cei - speriamo ci siano delle analisi serie, oggettive e quindi delle soluzioni,delle prospettive efficaci per il futuro".

Ti potrebbe interessare