#ThankYouJohnPaul2, l'iniziativa dei vescovi polacchi per celebrare Karol Wojtyła

A cento anni dalla nascita un invito ai giovani

L'arcivescovo Karol Wojtyła a Cracovia
Foto: Diocesi di Cracovia
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Incoraggio a partecipare all’iniziativa #ThankYouJohnPaul2. Essa consiste nella pubblicazione sui social media di voci, foto o brevi video per ringraziare San Giovanni Paolo II - ha detto il presidente della Conferenza Episcopale Polacca, l’arcivescovo Stanisław Gądecki. L’iniziativa è legata al centenario della nascita di Karol Wojtyła, che cade il 18 maggio.

 “In questo modo possiamo esprimere la nostra gratitudine a Papa Giovanni Paolo II per tutto quello che ha portato e porta alla nostra vita personale, familiare e sociale. Per tutti gli incontri che abbiamo avuto con lui, ai quali abbiamo avuto l’opportunità di partecipare, per le sue parole, che ricordiamo maggiormente, per le ispirazioni che ha suscitato in noi e che continua a suscitare. Possiamo anche pubblicare i ricordi a lui associate. In questo modo racconteremo di Giovanni Paolo II anche alle giovani generazioni che non hanno avuto la possibilità di conoscere più da vicino Papa Wojtyła, ma che sono molto presenti nei social media” – ha sottolineato l’arcivescovo Gądecki.

 L’iniziativa #ThankYouJohnPaul2 – “Grazie, Giovanni Paolo II” ha un carattere globale ed è sostenuta dalla Conferenza Episcopale Polacca. Gli utenti di Internet vogliono creare una torta di compleanno virtuale nei social media grazie a voci, video, foto. Già nel 2002, San Giovanni Paolo II ha invitato tutta la Chiesa a “varcare coraggiosamente questa nuova soglia”, a “salpare per le profondità del cyberspazio” per l’evangelizzazione.

Ti potrebbe interessare