Torna il professor Zappettini come ambasciatore dell’Uruguay presso la Santa Sede

Il nuovo ambasciatore dal Papa
Foto: OR/ ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

E’ nato a Montevideo nel 1936 il nuovo ambasciatore dell’ Uruguay che questa mattina ha presentato le sue lettere credenziali al Papa. In effetti si tratta di un ritorno per Mario Juan Bosco Cayota Zappettini che è già stato ambasciatore presso la Santa Sede tra il 2005 e il 2011.

Zappettini è stato professore di Storia e Filosofia nelle scuole secondarie e in numerosi seminari a livello universitario ed anche presso l’Università di Petrópolis (Brasile), la Pontificia Università Cattolica del Cile e l’Università degli Studi di Trento (Italia). Zappettini ha insegnato Storia e Filosofia presso la Facoltà di Teologia “Mons. Mariano Soler” di Montevideo (1976-2006).

Interessante anche la sua carriera politica, è stato infatti Presidente del Partito Democratico Cristiano, membro del Frente Amplio, ricoprendo anche l’incarico di Vice Presidente fino a novembre 2016, Consigliere e Presidente della Giunta Dipartimentale di Montevideo (2000-2005).

Zappettini è Ministro dell’Ordine Francescano Secolare; Direttore del Centro Francescano per la Documentazione Storica (CEFRADOHIS), proiezione America Latina.  Attualmente è membro della Commissione Verdad y Justicia. È sposato ed ha 5 figli. Ha frequentato le scuole elementari e secondarie presso il Collegio SagradoCorazón “Antiguo Seminario”, della Compagnia di Gesù e, successivamente, ha ottenuto una laurea in Filosofia e ha conseguito un Dottorato di ricerca (Università di La Plata, Argentina).

       

Ti potrebbe interessare