UNITALSI. Primo pellegrinaggio dalla Terra Santa all'Egitto, come la Sacra Famiglia

Volontari UNITALSI
Foto: unitalsi.info
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Sulle orme della Sacra Famiglia, costruendo ponti di pace e creando occasioni di dialogo interreligioso”. Vuole essere questo l’obiettivo del primo pellegrinaggio organizzato dall’UNITALSI ( Unione Nazionale Italiana trasporto ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) da Betlemme al Cairo, dalla Terra Santa all’Egitto. Sarà il cammino dei pellegrini sofferenti sulle orme della Sacra Famiglia.

Un’esperienza che rafforza il dialogo e l’incontro con un popolo che ha accolto il primo pellegrinaggio della storia cristiana: il viaggio del piccolo Gesù, Giuseppe e Maria in terra d’Egitto.

Il pellegrinaggio denso di spiritualità, storia, arte e fede si svolgerà dal 15 al 21 giugno guidato da Monsignor Lino Fumagalli, Vescovo della Diocesi di Viterbo che ha appoggiato l’evento, e dal Vescovo della Diocesi Copta Ortodossa di San Giorgio a Roma Anba Barnaba Soriani.

“E’ un cammino di pace e di speranza – sottolinea Antonio Diella, presidente nazionale UNITALSI, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione presso la Sala Marconi a Roma – è nostra intenzione aprire una nuova via che possa attirare sempre più fedeli, tra cui anche ammalati e disabili, come segno di distensione e che promuova gesti di dialogo e di riconciliazione in tutto il Medio Oriente, atteggiamenti più volte invocati negli ultimi messaggi dal Santo Padre. C’è un desiderio di unità, è importante che nessuno si senta solo al mondo e soprattutto ogni bellezza deve essere vista da tutti”.

Si parte da Betlemme, si passa per il Monastero di Santa Caterina ai piedi del Monte Sinai, giungendo infine al Cairo per il primo pellegrinaggio organizzato dall’UNITALSI in collaborazione con l’Ente del Turismo Egiziano e con la Diocesi di Viterbo che unirà i due Paesi. La proposta all’UNITALSI è arrivata dall’ambasciata di Egitto presso l’Italia e dallo stesso governo egiziano attraverso la società di beneficenza SIB che gestisce un ospedale italiano al Cairo.

Durante il pellegrinaggio sono previsti una serie di incontri con le massime autorità religiose ed istituzionali. A Gerusalemme, è previsto l’incontro con mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del Patriarcato di Gerusalemme dei Latini; al Cairo, dove saranno ospitati presso il Seminario copto cattolico di Maadi, i pellegrini saluteranno Ibrahim Isaac Sidrak, Patriarca cattolico d’Egitto e Papa Tawadros II, Patriarca copto-ortodosso.

L’UNITALSI è nata nel 1903 e conta circa 70.000 soci dislocati in tutta la penisola.

Ti potrebbe interessare