Abusi, il Papa convoca a febbraio tutti i Presidenti delle Conferenze Episcopali

Il Papa durante la riunione del C9
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha convocato - dal 21 al 24 febbraio 2019 - una riunione con i Presidenti delle Conferenze Episcopali della Chiesa Cattolica sul tema della protezione dei minori. Lo ha annunciato il Consiglio dei Cardinali che stanno studiando la riforma della Curia Romana, al termine della sessione dei lavori odierni. 

Nel corso di questa sessione di lavori - ha spiegato in un briefing il Vicedirettore della Sala Stampa Vaticana Paloma García Ovejero - erano presenti tutti i porporati ad eccezione dei Cardinali Pell,  Errázuriz Ossa e Monsengwo Pasinya.

Il Papa ha partecipato a tutte le riunioni ad eccezione di lunedì in fine mattinata, martedì mattina e stamane per l’Udienza Generale.

Si è proceduto agli ultimi aggiustamenti della bozza della nuova Costituzione Apostolica della Curia Romana, il cui titolo provvisorio è Praedicate evangelium. Il testo è stato consegnato al Papa, ma dovrà comunque essere rivisto per stile e diritto canonico.

I Cardinali consiglieri hanno inoltre chiesto al Papa una riflessione sul lavoro, la struttura e la composizione del Consiglio, tenendo anche conto dell’avanzata età di alcuni membri.

Nel corso delle riunioni il Cardinale Sean Patrick O’Malley, Arcivescovo di Boston, ha aggiornato il Consiglio sul lavoro della Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori. I Cardinali hanno ribadito piena solidarietà a Papa Francesco per quanto accaduto nelle ultime settimane.

La prossima riunione del Consiglio di Cardinali si terrà dal 10 al 12 dicembre 2018.

Ti potrebbe interessare