Abusi sessuali: Papa Francesco manda un Amministratore Apostolico ad Adelaide

La Cattedrale di San Francesco Saverio ad Adelaide
Foto: pd
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha nominato Amministratore Apostolico “Sede Plena” dell’arcidiocesi di Adelaide in Australia il vescovo gesuita di Port Pirie  Gregory O’Kelly.

Il vescovo sostituisce l’arcivescovo Philip Edward Wilson che si è dimesso il 23  in seguito
il verdetto del tribunale del New South Wales. 

Lo scorso 22 maggio dopo la pubblicazione della sentenza di 59 pagine del magistrato Robert Stone nella Corte locale di Newcastle che lo accusa di aver coperto abusi sessuali,  l'arcivescovo Philip Wilson aveva dichiarato: "Sono ovviamente deluso per la decisione pubblicata oggi. Dovrò ora considerare le ragioni e consultare da vicino i miei avvocati per determinare i prossimi passi. "Non propongo di fare ulteriori commenti in questa fase."

Il Presidente della conferenza episcopale australiana l’ Arcivescovo Mark Coleridge aveva chiarito che “ la Chiesa cattolica, come altre istituzioni, ha imparato molto sulla tragedia degli abusi sessuali su minori e ha implementato programmi, politiche e procedure più forti per proteggere i bambini e gli adulti vulnerabili. La sicurezza dei bambini e degli adulti vulnerabili è fondamentale per la Chiesa e i suoi ministeri”.

Ti potrebbe interessare