Cambiamento climatico, la Santa Sede indica il percorso verso Parigi

Cardinal Peter Kodwo Appiah Turkson, Sala Stampa Vaticana
Foto: Daniel Ibañez / ACI Group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In un discorso denso di citazioni dell’enciclica ‘Laudato Si,’ il Cardinal Peter Kodwo Appiah Turkson ha sottolineato che comunità umana deve “seriamente rivedere il modello dominante di sviluppo, produzione, commercio e consumo” se vuole “superare la povertà e ridurre il degrado ambientale,” indicando così “la strada per Parigi,” ovvero la direzione che la Santa Sede indica in vista della Conferenza di Parigi sul cambiamento climatico del prossimo dicembre.

L’incontro è avvenuto lunedì 29 giugno, e c’era tutto l’interesse ad ascoltare il capo del dicastero che ha collaborato alla stesura dell’enciclica ecologica di Papa Francesco sin dall’inizio. Il Cardinal Turkson dà ai presenti estese citazioni della ‘Laudato Si’, e chiede a tutti di rivedere i modelli di consumo e sviluppo.

“Una revisione e riforma così coraggiosa avrà luogo solo se prestiamo attenzione alla chiamata di cercare altri modi di comprendere l’economia e il progresso,” afferma il Cardinal Turkson. E poi aggiunge: “Le dimensioni politiche necessitano di ristabilire il controllo democratico sull’economia e la finanza, cioè oltre le scelte base fatte dalle società umane.”

D’altronde, ricorda il Cardinale, il Summit sulla Terra di Rio del 1992 aveva già definito che “l’essere umano è il centro delle preoccupazioni per lo sviluppo sostenibile,” e ne è una naturale continuazione l’enciclica ‘Laudato Si,’ la quale “insiste che la difficile situazione dei poveri e la fragilità del planeta sono intimamente collegati, e così incoraggia i governi del mondo ad abbracciare l’ecologia integrale, considerato l’approccio necessario a tale sviluppo, che include tutti e che protegge la terra.”

“Papa Francesco ci esorta a fare scelte coraggiose a tutti i livelli - come famiglia globale, come nazioni, come comunità, come individui – per ridurre gli impatti negativi del cambiamento climatico,” afferma il Cardinal Turkson.

Sono le sfide che la Santa Sede mette nel consesso internazionale, nella strada verso Parigi.

Ti potrebbe interessare