Cause dei Santi. Il Papa attesta le virtù eroiche del Cardinale Eduardo Pironio

Il Papa ha ricevuto in Udienza il Cardinale Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi e ha autorizzato la medesima Congregazione a pubblicare alcuni decreti. Il Papa ha attestato le virtù eroiche del Cardinale Pironio e ha riconosciuto

Una Messa di beatificazione in Piazza San Pietro
Foto: Archivio CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha ricevuto in Udienza il Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi e ha autorizzato la medesima Congregazione a pubblicare alcuni decreti. Tra questi il Papa ha attestato le virtù eroiche del Servo di Dio Edoardo Francesco Pironio, Cardinale di Santa Romana Chiesa; nato il 3 dicembre 1920 a Nueve de Julio in Argentina e morto il 5 febbraio 1998 a Roma.

Eduardo Francisco Pironio fu eletto vescovo ausiliare di La Plata nel 1964 e vescovo di Mar del Plata nel 1972. Dal 1968 al 1975 fu dapprima segretario generale e poi presidente del Consiglio Episcopale Latinoamericano (CELAM). Nel 1974 fu invitato da Papa Paolo VI a predicare gli esercizi spirituali alla Curia Romana. Chiamato a Roma da Papa Paolo VI, come prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, fu creato cardinale nel 1976. Nel 1984 fu nominato, da Giovanni Paolo II, Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici, dove collaborò all'ideazione delle Giornate mondiali della gioventù. 

Il Papa ha anche riconosciuto il miracolo attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria Costanza Panas (al secolo: Agnese Pacifica), Monaca professa delle Clarisse Cappuccine del Monastero di Fabriano; nata il 5 gennaio 1896 ad Alano di Piave e morta il 28 maggio 1963 a Fabriano.

Inoltre il Papa ha attestato le virtù eroiche del Servo di Dio Immacolato Giuseppe di Gesù (al secolo: Aldo Brienza), Religioso professo dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi; nato il 15 agosto 1922 a Campobasso e morto il 13 aprile 1989.

Poi riconosciute anche le virtù eroiche della Serva di Dio Benigna Vittima di Gesù (al secolo: Maria Concetta Santos), Religiosa professa della Congregazione delle Suore Ausiliatrici di Nostra Signora della Pietà; nata il 16 agosto 1907 a Diamantina (Brasile) e morta il 16 ottobre 1981 a Belo Horizonte (Brasile).

Infine il Papa ha attestato le virtù eroiche della Serva di Dio Giovanna Méndez Romero (detta Juanita), Religiosa professa della Congregazione delle Suore Operaie del Cuore di Gesù; nata il 9 gennaio 1937 a Villanueva de Córdoba e ivi morta il 5 aprile 1990.

Ti potrebbe interessare