Ultime Notizie: cause dei santi

Vatican Media / ACI Group

Cause dei Santi: una santa nata in Canada per la Chiesa cattolica. E altri decreti

Papa Francesco ha autorizzato il Dicastero delle Cause dei Santi a promulgare alcuni decreti. Incontrando questa mattina il Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto del Dicastero delle Cause dei Santi, il Papa ha riconosciuto in primis il miracolo attribuito all’intercessione della Beata Marie-Léonie Paradis, al secolo Virginia Elodia.

profilo twitter personali, pd

Papa: nomine al Dicastero per le Chiese Orientali e delle Cause dei Santi

Papa Francesco ha nominato questa mattina Segretario del Dicastero per le Chiese Orientali Padre Michel Jalakh, finora Rettore dell’Antonine University a Baabda (Libano).

Archivio CNA

Cause dei Santi. Il Papa attesta le virtù eroiche del Cardinale Eduardo Pironio

Papa Francesco ha ricevuto in Udienza il Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi e ha autorizzato la medesima Congregazione a pubblicare alcuni decreti. Tra questi il Papa ha attestato le virtù eroiche del Servo di Dio Edoardo Francesco Pironio, Cardinale di Santa Romana Chiesa; nato il 3 dicembre 1920 a Nueve de Julio in Argentina e morto il 5 febbraio 1998 a Roma.

Una veduta della Basilica di San Pietro / Archivio CNA

Papa Francesco, un santo, tredici nuovi martiri e cinque venerabili verso la santità

I martiri del Guatemala, altri tre martiri della Guerra Civile, un nuovo santo, molti servi di Dio in attesa di beatificazione: Papa Francesco ha approvato il 23 gennaio una serie di decreti delle Cause dei Santi. Nessun “big” tra i nomi, ma molte storie che vale la pena di conoscere.  

Un ritratto di Veronica Antal, martire della purezza  / OFMConv di Romania

Chi è la Santa Maria Goretti romena?

Si chiama Veronica Antal, e la sua storia è simile a quella di Santa Maria Goretti. Non solo. Quando fu uccisa, vittima di una violenza cui lei non si concesse, stava proprio leggendo il libro sulla storia della santa. E lo aveva detto che, se le fosse successo lo stesso, avrebbe agito allo stesso modo.  

Una immagine di Teresio Olivelli, presto beato / PD

Nuovi santi: sarà beato Teresio Olivelli

C’è anche Teresio Olivelli nella lista dei decreti della Congregazione delle Cause dei Santi diffusa oggi dal Bollettino della Sala Stampa della Santa Sede. Lui sarà beato, perché martire, mentre degli altri sei sono state riconosciute le virtù eroiche: si aspetterà un miracolo.  

Una vista della facciata di San Pietro / Archivio CNA

Amministrazione delle Cause dei Santi. Si volta pagina

Nuove norme per l’amministrazione dei beni delle Cause di Beatificazione e canonizzazione. Papa Francesco le ha approvate lo scorso 4 marzo e ne ha dato attuazione con un rescriptu ex audientia al Cardinal Parolin, Segretario di Stato vaticano. Come di consueto, le norme sono approvate ad experimentum per tre anni, prima della loro adozione definitiva. In generale, rendono più trasparente l’amministrazione finanziaria della cause dei Santi; danno più responsabilità ai vescovi locali, chiamati ad approvarne i bilanci; introducono la figura dell’amministratore della cause, ruolo che prima era inglobato in quello del postulatore.

Una messa di canonizzazione in piazza San Pietro / Daniel Ibanez / ACI Group

Due nuovi santi, due nuovi beati, e un vescovo missionario che lo diventerà

Due nuovi santi e due nuovi beati per la Chiesa. Il 3 marzo, Papa Francesco ha incontrato il Cardinal Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi, e ha approvato i decreti riguardanti quattro miracoli un decreto sulle virtù eroiche. Le date delle canonizzazioni saranno decise nel Concistoro del prossimo 15 marzo.