Cei: il Cardinale Zuppi nuovo Presidente

Succede al Cardinale Gualtiero Bassetti. La nomina in tarda mattinata da parte di Papa Francesco

Il Cardinale Zuppi, nuovo Presidente della CEI
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Con un comunicato ufficiale la Cei ha annunciato che il Cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo metropolita di Bologna, è stato designato dal Papa Presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

L’annuncio è stato dato a fine mattinata dal presidente uscente, il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve.

Stamane i Vescovi avevano presentato al Papa la terna per la presidenza come previsto dallo statuto: oltre a Zuppi erano stati indicati il Cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena e Monsignor Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale.

Romano, classe 1995, sacerdote dal 1981, pronipote del Cardinale Carlo Confalonieri, è stato eletto Vescovo ausiliare di Roma da Papa Benedetto XVI il 31 gennaio 2012 e consacrato il 14 aprile successivo dal Cardinale Agostino Vallini, allora Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma. Papa Francesco lo ha nominato Arcivescovo metropolita di Bologna il 27 ottobre 2015 e lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del 5 ottobre 2019.

Legato da sempre alla Comunità di Sant’Egidio, fu tra gli artefici degli accordi che misero fine agli inizi degli anni Novanta alla guerra civile che devastava il Mozambico.

Prima di essere eletto Vescovo, il futuro Cardinale Zuppi è stato parroco a Torre Angela, periferia di Roma, mostrando particolare attenzione nei confronti degli ultimi.

In seno alla CEI dal 2016 è Presidente della Conferenza Episcopale dell’Emilia Romagna e di conseguenza membro del Consiglio Episcopale permanente.

Il Cardinale Zuppi è uno dei presuli più stimati dal Papa: prova ne sia la designazione a Bologna per succedere al Cardinale Carlo Caffarra e la creazione cardinalizia di due anni fa. Lo stesso Francesco giorni fa aveva tracciato una sorta di identikit del futuro presidente dei vescovi: il Papa voleva un cardinale autorevole e la scelta caduta su Zuppi conferma quanto annunciato precedentemente da Francesco.

E’ il secondo Arcivescovo di Bologna a diventare Presidente della CEI, prima di lui il Cardinale Antonio Poma dal 1969 al 1979.

Ora si attende la nomina del Segretario Generale, su cui l’indicazione del Cardinale Zuppi avrà molto peso.

 

Ti potrebbe interessare