Circolo San Pietro: al via l’esposizione natalizia per la Carità del Papa

L'esposizione natalizia al Circolo San Pietro
Foto: Circolo San Pietro
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sono quasi 150 anni che il Circolo San Pietro risponde alla vocazione di essere il “braccio della Carità del Papa”. E in questi giorni, in particolare, Palazzo San Callisto è ancora una volta protagonista di una particolare "esposizione" di oggetti regalo, arredi e articoli natalizi a beneficio delle opere del Circolo San Pietro.

L’esposizione si terrà dal 14 al 17 novembre e, anche quest'anno, sarà arricchita dagli oggetti donati a Papa Francesco e affidati al Circolo S. Pietro per aiutare la Sua Carità.

“In occasione dei festeggiamenti del 150° dalla fondazione del 2019, il Circolo S. Pietro inaugurerà la nuova Casa Famiglia intitolata al Beato Paolo VI, in via di San Giovanni in Laterano, a poche centinaia di metri dal Colosseo. Una volta ultimati i lavori - spiega Leopoldo Torlonia, Presidente del Circolo S. Pietro - la rinnovata struttura, al pari della Casa Famiglia attiva in via della Lungaretta, sarà adibita ad opera di accoglienza per i bambini, in cura presso il reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, e per i loro genitori, provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo. Le offerte raccolte attraverso l'Esposizione contribuiranno alla realizzazione del progetto”.

A partire da mercoledì 14 novembre, dalle ore 14.00, soci e amici potranno scegliere, donando un’offerta, oggetti provenienti da ogni parte del mondo e scelti in un’ottica di sostenibilità economica e sociale, quali soprammobili, capi di abbigliamento, pelletteria, accessori e bigiotteria, elementi di arredo e decorativi. Tra gli articoli più particolari che sarà possibile trovare quest'anno, il sapone d'Aleppo Tadé, distributore che si impegna al fianco dei “Baroudeurs de l’espoir” (Soldati della speranza), associazione che fornisce un servizio medico d’urgenza agli aleppini ed un accompagnamento dei bambini privi di scolarizzazione. Nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, l'Esposizione sarà aperta dalle ore 11.00 fino alle ore 20.00.

Com'è accaduto per le ultime edizioni dell'evento, anche in questa occasione, il Circolo S. Pietro esporrà, in un angolo riservato, alcuni oggetti donati da Papa Francesco, il cui ricavato andrà per la carità personale del Santo Padre.

“Da anni, le Esposizioni, natalizia e primaverile, rappresentano una delle modalità che permettono la raccolta fondi del Circolo S. Pietro: l’intero ricavato delle offerte raccolte sarà utilizzato a sostegno delle Opere di Carità compiute in favore dei bisognosi di Roma”, come specifica un comunicato stampa ufficiale del Circolo di San Pietro.

“Spesso, qui al Circolo, diciamo che non si fanno bilanci con la carità – aveva commentato il Presidente Leopoldo Torlonia in una intervista ad ACI Stampa - Ci stiamo avvicinando ai 150 anni di attività, è una Roma completamente diversa da quella in cui abbiamo iniziato ad offrire il nostro servizio; negli anni ci siamo adeguati al cambiamento, alle nuove esigenze. La povertà è aumentata, sono circa 7.000 le persone su Roma senza fissa dimora. Certe volte ci sembra di svuotare il mare con una conchiglia, ma è bello riuscire ad aiutare almeno qualcuno di loro”.

 

Ti potrebbe interessare