Coronavirus, il Cardinale Bassetti migliora ed esce dalla terapia intensiva

Il porporato, 78 anni, è stato infettato dal coronavirus ed è ricoverato in ospedale dal 31 ottobre scorso

Il Cardinale Bassetti con il Papa
Foto: CEI
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale, ha lasciato ieri pomeriggio il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santa Maria della Misericordia per essere ricoverato nel reparto Covid.

Il porporato, 78 anni, è stato infettato dal coronavirus ed è ricoverato in ospedale dal 31 ottobre scorso. Il 3 novembre il trasferimento in terapia intensiva.

"Quadro clinico generale in lieve miglioramento. "Stabilità dei parametri respiratori e cardiocircolatori, piano terapeutico invariato, continua la ossigenoterapia”, recitava ieri il bollettino medico.

Al porporato nei giorni scorsi gli auguri e la vicinanza del Papa in una telefonata a Monsignor Salvi, Vescovo ausiliare di Perugia.

Ti potrebbe interessare