Coronavirus, riunione in Vaticano per pensare alla fase 2

Riunione straordinaria presieduta dal Segretario di Stato in Aula Vecchia del Sinodo

Una immagine di piazza San Pietro durante la quarantena
Foto: EWTN
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Coronavirus, la Santa Sede si prepara per la fase 2. Nella mattinata del 22 aprile, il Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano ha presieduto una riunione straordinaria nell'Aula Vecchia del Sinodo con i vertici dei dicasteri ed enti della Santa Sede per discutere su come affrontare la seconda fase dell'emergenza del Covid19. Lo comunica la Sala Stampa della Santa Sede.

Durante la fase 2 saranno gradualmente riattivati i servizi ordinari, "pur salvaguardando le precauzioni sanitarie atte a limitare il contagio, in modo da assicurare il servizio al Santo Padre e alla Chiesa Universale", sottolinea il comunicato.

Viene  messo in luce anche che durante la riunione "è stato sottolineato lo sforzo impiegato dalla Santa Sede per far fronte alla crisi in modo sostenibile". 

Ti potrebbe interessare