Elezioni politiche, il Papa riduce i tempi della visita a Matera. Il grazie della CEI

Papa Francesco sarà a Matera il 25 settembre in concomitanza con le elezioni politiche italiane

Il Cardinale Matteo Maria Zuppi
Foto: MM ACISTAMPA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

La Sala Stampa della Santa Sede stamane ha comunicato la riduzione della visita del Papa a Matera il prossimo 25 settembre, per la conclusione del Congresso Eucaristico Nazionale. Francesco si limiterà alla celebrazione della Messa e alla recita dell’Angelus per poi rientrare in Vaticano.

Esprimiamo profonda gratitudine al Santo Padre per la grande disponibilità ad anticipare l’orario della sua visita pastorale a Matera a conclusione del XXVII Congresso Eucaristico Nazionale, in una giornata particolarmente importante per il nostro Paese, chiamato a disegnare, attraverso il voto, il suo futuro”, il commento del Cardinale Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna e Presidente della CEI.

“Il voto è un diritto e un dovere di tutti i cittadini. La Chiesa – ha ricordato il porporato - è per la libertà di coscienza, non certo per la libertà dell’indifferenza. Per questo ringraziamo il Papa per il suo gesto di attenzione che permetterà ai delegati di tutte le Diocesi italiane presenti a Matera di fare ritorno nelle proprie città in tempo utile per potersi recare alle urne”.

Ti potrebbe interessare