Famiglia, scelte e contesti. Oggi nuovo incontro sul Sinodo promosso dall'Azione Cattolica

L'Aula del Sinodo con i Padri Sinodali e gli altri partecipanti
Foto: Acistampa
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Secondo incontro promosso dall’Azione Cattolica sui temi sinodali. Questa sera, nella storica sede dell’Associazione in via della Conciliazione, numerosi Padri e altri partecipanti alla XIV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi rifletteranno sul tema “Famiglia e scelte comuni in contesti diversi”.

Sarà soprattutto una conversazione, con la quale “si intende sottolineare come il Sinodo sia un’espressione della cattolicità, chiamato a riflettere sulla vocazione della famiglia. Con i padri sinodali presenti, provenienti da diverse latitudini del pianeta, cercheremo di leggere la bellezza e la complessità della famiglia nel mondo, condividendo problemi e aspirazioni, difficoltà e speranze”.

L’incontro, che fa parte di un ciclo di tre organizzato dall’Azione Cattolica Italiana, dal Forum Internazionale di Azione Cattolica (Fiac) e dall’Unione Mondiale delle Organizzazioni Femminili Cattoliche (Umofc), è rivolto, “innanzitutto al mondo dei media, che vogliono essere occasioni di confronto e di approfondimento dei temi sinodali, anche grazie alla presenza di alcuni dei protagonisti dell’eccezionale assise di Chiesa”.

Dopo il saluto iniziale di Maria Giovanna Ruggieri, presidente mondiale dell’Umofc, seguirà la conversazione con mons. Pedro Marìa Laxague, ausiliare di Bahia Blanca (Argentina); mons. Franco Giulio Brambilla, vescovo di Novara e vicepresidente della Cei; mons. Petru Gherghel, vescovo di Iasi (Romania); mons. Matthew Man-Oso Ndagoso, arcivescovo di Kaduna (Nigeria); mons. Marcelo Arturo Gonzàlez Amador, vescovo di Santa Clara (Cuba); mons. Gervais Banshimiyubusa, vescovo di Ngozi (Burundi); Maria Gomes, responsabile della pastorale familiare parrocchiale a Dubai (Emirati Arabi Uniti). Con loro i coniugi Claudio di Perna e Maria Anna Sposito dell’Azione Cattolica Italiana. Coordinerà l’incontro Fabio Zavattaro vaticanista del TG1.

Ti potrebbe interessare