Fraternità cappuccina di Savona, un concorso letterario per sostenere le missioni

Sul sito web della Fraternità Francescana Cappuccina di Savona benabe.org è disponibile un bando di concorso letterario per ragazzi e adulti

Chiesa di Savona
Foto: Diocesi di Savona Noli
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Sul sito web della Fraternità Francescana Cappuccina di Savona benabe.org è disponibile un bando di concorso letterario per ragazzi e adulti organizzato dalla poetessa e scrittrice Rita Muscardin e patrocinato dal Comune per sostenere la Fraternità stessa e le missioni dei Frati Minori Cappuccini in Repubblica Centrafricana e Perù. Si tratta della seconda edizione del Premio Letterario Nazionale “Benabe – Cuore a Cuore”.

La prima ha avuto un ottimo riscontro in termini di iscrizioni e qualità delle opere pervenute da ogni parte d’Italia e la cerimonia di premiazione si è svolta a giugno presso il convento con grande partecipazione dei premiati e la presenza delle autorità locali. “Partecipo ad eventi del genere da anni ma siamo tutti rimasti stupiti e contenti dell’adesione di tanti autori”, dichiara Muscardin.

“Ogni giorno, fra sacrifici e difficoltà ma con cuore grande, i Cappuccini portano avanti la loro missione nel nome di quel Dio che è Padre e quindi amore, misericordia, accoglienza – aggiunge – Il convento è un’oasi di pace e spiritualità in cui l’anima respira nel silenzio e nella Parola di Dio ed è un luogo molto caro ai savonesi e non solo. Alcuni frati sono stati missionari in Africa per più di cinquant’anni e ora, instancabili, continuano a svolgere la loro opera a conforto e sostegno di tante anime bisognose”.

"Il nome è un omaggio all’Africa: in una delle varie lingue parlate nel continente ‘benabe’ vuol dire appunto ‘cuore a cuore’ ed è il significato più autentico e profondo dell’opera instancabile dei Cappuccini in Italia e nel mondo”, conclude l’organizzatrice.

 

 

Ti potrebbe interessare