Gesuiti: Padre Sosa nuovo Preposito Generale

Padre Arturo Sosa, SJ
Foto: http://gc36.org/
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Padre Arturo Sosa Abascal è il nuovo Preposito Generale della Compagnia di Gesù. Il religioso è stato eletto dalla 36/ma Congregazione Generale riunita a Roma dal 3 ottobre scorso. Succede allo spagnolo Adolfo Nicolas Pachon, 80 anni, che si era dimesso a causa dell’età.

Padre Sosa è nato a Caracas, capitale del Venezuela il 12 novembre 1948. Finora ha svolto il suo servizio a Roma come delegato del Padre Generale per le case internazionali della Compagnia di Gesù. E' il 31/mo Preposito Generale della Compagnia di Gesù e il 30/mo successore di Sant'Ignazio di Loyola.

Laureato in Venezuela in Scienze Politiche, Padre Sosa parla inglese, spagnolo e italiano. 

Padre Sosa celebrerà nelle prossime ore una Messa di ringraziamento insieme ai Padri capitolari e successivamente sarà ricevuto in udienza dal Papa, il gesuita Jorge Mario Bergoglio. 

Il nuovo "Papa Nero" è stato eletto con almeno 107 voti, ovvero la metà più uno dei Padri che partecipavano alla Congregazione Generale. Da oggi Padre Sosa guiderà la Compagnia di Gesù - fondata da Sant'Ignazio di Loyola nel 1534 - che conta circa 16700 membri. Di questi 12000 sacerdoti, 1200-1300 fratelli coadiutori, 2700 scolastici e 750 novizi. Le presenze continentali sono così suddivise: 1600 in Africa, 5600 in Asia, 2600 nel Nord America, 2400 in America Latina, 4500 in Europa.

 

 

Ti potrebbe interessare