GMG, Papa Francesco sposta la celebrazione diocesana alla Domenica di Cristo Re

L'annuncio al termine della Messa per il passaggio della Croce e dell’icona di Maria Salus Populi Romani, simboli delle Giornate Mondiali della Gioventù

I giovani di Panama e Portogallo con la Croce della GMG
Foto: Dicastero Laici Famiglia e Vita
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Prima di terminare la Messa Papa Francesco ha voluto salutare i giovani panamensi e portoghesi presenti per il passaggio della Croce e dell’icona di Maria Salus Populi Romani, “simboli delle Giornate Mondiali della Gioventù. È un passaggio importante – ha sottolineato il Papa - nel pellegrinaggio che ci condurrà a Lisbona nel 2023”.

Il Papa ha poi annunciato che dal prossimo anno “la celebrazione diocesana della GMG" passerà dalla Domenica delle Palme alla Domenica di Cristo Re. Al centro rimane il Mistero di Gesù Cristo Redentore dell’uomo, come ha sempre sottolineato San Giovanni Paolo II, iniziatore e patrono delle GMG. Cari giovani, gridate con la vostra vita che Cristo vive e regna! Se voi tacerete, grideranno le pietre!”.

Ti potrebbe interessare