I migranti al centro del colloquio tra Papa Francesco e il Presidente di Malta

Al termine il Presidente Vella è stato ricevuto dal Cardinale Parolin, Segretario di Stato

Il Papa e il Presidente Vella
Foto: EWTN-CNA Photo/Daniel Ibanez/Vatican Pool
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha ricevuto stamane in udienza nel Palazzo Apostolico il Presidente di Malta, George Vella.

Nel corso dei colloqui - fa sapere un comunicato della Sala Stampa della Santa Sede - “ci si è soffermati sull’importanza dei valori  religiosi nella cultura e nella vita del Popolo maltese, rilevando  l’apporto della Chiesa cattolica nel campo educativo”.

Inoltre - prosegue la nota - "sono state prese in considerazione  alcune sfide che il Paese deve affrontare, con riferimento soprattutto al fenomeno delle migrazioni verso l’Europa, che vedono fortemente impegnati la Chiesa e il Governo, nonché alla protezione ambientale".

Il Papa e il Presidente Vella hanno anche avuto “uno scambio di valutazioni su alcune situazioni regionali, con particolare riferimento al Mediterraneo”.

Al termine del colloquio con il Papa - che ha ricevuto in dono un mosaico in oro, argento e  vetro che raffigura la Madonna di Ta Pinu, nell’isola di Gozo - il Presidente di Malta ha incontrato il Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, insieme a Monsignor Antoine Camilleri, Sottosegretario per i Rapporti con gli Stati.

Ti potrebbe interessare