I Vescovi dell'Uruguay in visita ad limina da Papa Francesco

I vertici della Conferenza Episcopale dell'Uruguay
Foto: Conferenza Episcopale dell'Uruguay
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

I Vescovi della Conferenza Episcopale dell’Uruguay sono in Vaticano per la visita ad limina. Oggi l’incontro con Papa Francesco.

Alla guida della delegazione il Presidente Conferenza Episcopale Rodolfo Pedro Wirz Kraemer, Vescovo di Maldonado Punta del Este, il Vicepresidente Arturo Eduardo Fajardo Bustamante, Vescovo di San José de Mayo e dal Segretario Generale Heriberto Andres Bodeant Fernandez, Vescovo di Melo. 

Attualmente la Chiesa dell’Uruguay è composta da una Arcidiocesi - quella di Montevideo, guidata dal Cardinale Daniel Fernardo Sturla Berhouet - e da 9 diocesi suffraganee.

Secondo le ultime statistiche, in Uruguay su una popolazione complessiva di poco meno di 3 milioni e 500mila abitanti, i cattolici battezzati erano stimati in circa 2 milioni e 600mila.

La presenza della Chiesa Cattolica in Uruguay risale al 1624, durante l’evangelizzazione del Sud del continente latinoamericano. Il Cattolicesimo è stato religione di Stato dal 1830 al 1917. 

 

Ti potrebbe interessare