Il Cardinale Turkson in Sud Sudan porta il messaggio di solidarietà del Papa

Piccoli a Giuba
Foto: Frate Federico Gandolfi
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Ora basta, basta con questi conflitti!” Sono i sentimenti e le parole di Papa Francesco riportate dal cardinale Peter Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, riguardo i conflitti armati e alla situazione difficile che sta vivendo il Sud Sudan.

In un’intervista alla Radio Vaticana, il cardinale Turkson riferisce i pensieri del Pontefice: “Papa Francesco segue da vicino la difficile situazione in Sud Sudan e ha inviato una lettera alle autorità locali con un forte appello alla pace. Queste situazioni difficili sono sempre nel cuore del Santo Padre”.

Le sofferenze della popolazione, specie dei profughi, il bisogno di qualsiasi bene di prima necessità, ma soprattutto la paura, sono sono alcune delle emergenze che vive Giuba, la capitale del paese, a causa dei continui scontri armati per la guerra civile in atto. Negli ultimi 60 anni, il Sud Sudan ha vissuto in guerra per ben 42 anni.

Il cardinale Turkson ha visitato recentemente il Sud Sudan, ha portato il messaggio di solidarietà e di comprensione di Papa Francesco e ha cercato di dare anche lui supporto e sostegno alla popolazione “Quando una persona è costretta a lasciare la propria casa senza portare con sé nulla, non c’è solo la povertà, ma questa è aggravata dall’aumento di malattie: ci sono casi di malaria, alcuni casi di colera. Ho subito contattato il nostro ufficio a Roma chiedendo medicinali e alcuni viveri”.

Ti potrebbe interessare