Il Cardinale Urbani: una vita tra Venezia, CEI e Azione Cattolica

Ricorre oggi il 50/mo anniversario della morte del Patriarca di Venezia succeduto a Giovanni XXIII

Il Cardinale Giovanni Urbani
Foto: Patriarcato di Venezia
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Ricorre oggi il 50/mo anniversario della morte del Cardinale Giovanni Urbani, Patriarca di Venezia dal 1958 alla morte, avvenuta - per l’appunto - il 17 settembre 1969.

Nato a Venezia nel 1900, entrò in seminario nel 1913. Il 24 settembre 1922 venne ordinato presbitero dal Cardinale Patriarca Pietro La Fontaine.

Lavorò in parrocchia a Murano e contestualmente insegnò scienze bibliche presso il seminario di Venezia. Fu direttore dell’ufficio diocesano di Azione Cattolica. Nel 1945 Papa Pio XII lo scelse quale segretario della Commissione episcopale per lo studio dello statuto dell'Azione Cattolica e della Commissione per il coordinamento delle opere cattoliche.

Un anno dopo lo stesso Pio XII lo elesse vescovo titolare di Assume nominandolo assistente ecclesiastico generale dell'Azione Cattolica. Nel 1948 venne promosso alla dignità arcivescovile.

Dal 1952 al 1953 fu il primo segretario della Conferenza episcopale italiana.

Nel 1955 Papa Pio XII lo nominò Vescovo di Verona, con il titolo personale di Arcivescovo.

Papa Giovanni XXIII pochi giorni dopo la sua elezione al pontificato lo scelse quale suo successore alla sede patriarcale di Venezia: era l’11 novembre 1958.

Un mese dopo lo stesso Giovanni XXIII lo creò cardinale di Santa Romana Chiesa assegnandogli il titolo presbiterale di Santa Prisca.  Optò per il titolo di San Marco nel 1962, alla morte del Cardinale titolare Elia Dalla Costa.

Prese parte a tutte le sessioni del Concilio Vaticano II, partecipando anche al conclave che elesse Paolo VI nel 1963.

Fu Presidente della Conferenza Episcopale Italia dal 1965 al 1966 insieme ai Cardinali Colombo e Florit e successivamente da solo dal 1966 al 1969.

Morì - come detto - a Venezia il 17 settembre 1969.

Oggi pomeriggio a Venezia il Cardinale Bassetti, presidente della CEI, presiederà una Messa in suffragio del Cardinale Urbani insieme ai Vescovi del Triveneto.

Ti potrebbe interessare