Il cordoglio del Papa per le vittime dell'attentato a Tehran

Papa Francesco
Foto: CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin ha inviato a nome di Papa Francesco un telegramma di cordoglio per le vittime dell’attentato terroristico avvenuto a Tehran mercoledì 7 giugno. Papa Francesco lo ha definito un atto “di grave e insensata violenza”, ha garantito la sua benedizione a tutti i famigliari delle vittime e le sue preghiere per la pace in Iran.

L’attentato è avvenuto all’interno del Parlamento iraniano. Inoltre c’è stato un attacco suicida al mausoleo dell’ayatollah Khomeini, lungo la strada che conduce all'aeroporto internazionale. Il bilancio complessivo - ancora incerto - è di almeno 12 morti e 42 feriti. Uccisi anche sette terroristi.

 

Ti potrebbe interessare