Il Papa ai vescovi di Africa e Madagascar: "Il Vangelo permei ogni aspetto della vita"

Papa Francesco, in un messaggio a firma del Segretario di Stato Vaticano, il cardinale Parolin, benedice i vescovi di Africa e Madagascar e ringrazia il SECAM per il lavoro prezioso svolto in questi 50 anni

Papa Francesco
Foto: Daniel Ibanez / ACI group
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco, in un messaggio a firma del segretario di Stato Vaticano, il cardinale Parolin, benedice i vescovi di Africa e Madagascar affinchè “possano essere rafforzati nella loro opera di discepoli missionari per il grande lavoro di evangelizzazione”, facendo sì che il Vangelo permei “ogni aspetto” della vita, in modo da “portarlo agli altri”.

Nel messaggio che il Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin ha inviato, a nome del Papa, all’Arcivescovo di Lubango, Monsignor Gabriel Mbilindi, in occasione del Simposio delle Conferenze Episcopali di Africa e Madagascar in corso in Uganda dal 21 al 28 luglio 2019, il Pontefice sottolinea il "lavoro prezioso" svolto dal Simposio delle Conferenze episcopali di Africa e Madagascar (Secam), che celebra in questi giorni i 50 anni di attività.

Nel testo, letto dal nunzio apostolico in Uganda, l’arcivescovo Luigi Bianco, il Pontefice saluta tutti i partecipanti all’evento - 40 delegazioni, in rappresentanza delle 40 Conferenze episcopali che compongono tale realtà - ringraziando Dio per le “tante grazie ricevute dal Secam” e per la “comunione fraterna” che ha caratterizzato l’impegno di questi 50 anni.

 

Ti potrebbe interessare