Il Papa in Svezia incontrerà i giovani e celebrerà la messa il 1 novembre

La cattedrale di Lund
Foto: LundsdomKyrka.org
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Mentre si sta mettendo a punto l’agenda autunnale di Papa Francesco in Svezia, il programma della visita che si svolgerà tra il 31 ottobre e il primo novembre è quasi ultimato.

In primo piano la sicurezza, che sarà molto curata. Il centro storico della cittadina svedese di Lund sarà completamente vietato al traffico e l’accesso alla cattedrale per la commemorazione della Riforma sarà consentito solo agli invitati.

”Si chiuderà il centro di Lund intorno alla Cattedrale. Ancora non sappiamo esattamente di quali strade si tratta", dice Joakim Nyberg della polizia di Lund, membro della commissione sulla sicurezza durante la visita del Papa il 31 ottobre, al quotidiano Helsinborgs Dagblad.  Nyberg non vuole dire quanti poliziotti saranno coinvolti, né si ci sono minacce specifiche contro il Papa.

Si mantiene ancora il segreto su dove e quando atterrerà l’aereo del Papa, come anche sul luogo del suo pernottamento tra il 31 ottobre e il 1 novembre.

L’evento del 31 mattina  sarà trasmesso in diretta dalla televisione di Stato. Più tardi lo stesso giorno il Papa parteciperà ad incontro con i giovani al palazzetto dello sport “Malmö Arena”. Si tratta di un evento di tre ore al quale potranno assistere 10.000 persone. Artisti, cori, filmati, racconti e testimonianze trasmetteranno un messaggio di speranza, comunione e responsabilità per il mondo, secondo il sito della Chiesa Cattolica svedese.  La mattina del 1 novembre il Papa celebrerà una messa a Malmö per i cattolici dei paesi nordici. Il luogo non è ancora stato comunicato.

Ti potrebbe interessare