Il Papa: preghiamo con la Chiesa in Siria per i bambini

La preghiera dell' Angelus
Foto: Daniel Ibanez/ CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Appuntamento del Papa a mercoledì primo giugno per pregare con le comunità cristiane della Siria, sia cattoliche che ortodosse che  “vivranno insieme una speciale preghiera per la pace, che avrà come protagonisti proprio i bambini. I bambini siriani invitano i bambini di tutto il mondo ad unirsi alla loro preghiera per la pace”.

Francesco conclude così la celebrazione del Giubileo dei diaconi prima delle recita della preghiera mariana. Un grazie “della vostra presenza nella Chiesa!”.

Poi il saluto “all’Associazione europea degli Schützen storici; i partecipanti al “Cammino del Perdono” promosso dal Movimento Celestiniano; e l’Associazione Nazionale per la Tutela delle Energie Rinnovabili, impegnata in un’opera di educazione alla cura del creato.

Ricordo- ha detto il Papa- inoltre l’odierna Giornata Nazionale del Sollievo, finalizzata ad aiutare le persone a vivere bene la fase finale dell’esistenza terrena; come pure il tradizionale pellegrinaggio che si compie oggi in Polonia al Santuario mariano di Piekary: la Madre della Misericordia sostenga le famiglie e i giovani in cammino verso la Giornata Mondiale di Cracovia”.

 

Ti potrebbe interessare