Advertisement

Il Papa riceve il Presidente del Paraguay. Ecco di cosa hanno parlato

E' durato circa mezz'ora l'incontro tra Papa Francesco e il Presidente della Repubblica del Paraguay, il Signor Mario Abdo Benítez

 | Vatican Media / ACI group
| Vatican Media / ACI group
 | Vatican Media / ACI Group
| Vatican Media / ACI Group

E' durato circa mezz'ora l'incontro tra Papa Francesco e il Presidente della Repubblica del Paraguay, il Signor Mario Abdo Benítez. Il Presidente del Paraguay, dopo il Papa, successivamente ha incontrato in Vaticano il Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato da Mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati e le Organizzazioni Internazionali.

"Durante i cordiali colloqui in Segreteria di Stato, è stato espresso compiacimento per le buone relazioni bilaterali e la volontà di rafforzarle ulteriormente, come pure per la collaborazione con la Chiesa locale. Ci si è poi soffermati sulle sfide della società paraguaiana, con particolare attenzione al contrasto alla povertà e al superamento delle disuguaglianze", riporta una nota ufficiale della Sala Stampa della Santa Sede.

"Nel prosieguo della conversazione si sono toccati altri temi, quali gli effetti del cambiamento climatico, la pandemia e la cooperazione tra i Paesi della Regione", conclude il comunicato.

Il Papa ha regalato al Presidente del Paraguay una maiolica raffigurante una statua di San Pietro benedicente con sullo sfondo la cupola della Basilica di San Pietro. Poi i documenti di Papa Francesco e infine il Messaggio sulla pace di quest'anno e il Documento sulla Fratellanza Umana. Poi in ultimo il libro sulla Statio Orbis del 27 marzo 2020 a cura della LEV.

Da parte del Presidente per il Papa un cesto di prodotti tipici del Paraguay.

Advertisement