Il Papa ricorda il Cardinale Macharski "pastore saggio e zelante"

Papa Francesco
Foto: Daniel Ibanez CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Cardinale Franciszek Macharski, Arcivescovo Emerito di Cracovia, ha svolto la missione sacerdotale “con zelo come pastore, professore, rettore del Seminario, fino al giorno in cui il Signore gli ha chiesto di farsi carico dell’eredità di San Stanislao e del suo immediato predecessore Karol Wojtyla, oggi San Giovanni Paolo II, sulla sede vescovile a Cracovia”. E’ quanto scrive il Papa nel messaggio di cordoglio al Cardinale Stanislaw Dziwisz, Arcivescovo di Cracovia, per la morte del Cardinale Franciszek Macharski.

“Con fiducia nella Misericordia Divina - aggiunge Francesco - ha condotto quest’opera come padre per i sacerdoti e per i fedeli affidati alla sua cura. Ha guidato la Chiesa in Cracovia nel non facile periodo delle trasformazioni politiche e sociali, con saggezza, con una sana distacco dalla realtà, preoccupandosi del rispetto di ogni persona, per il bene della comunità della Chiesa, e soprattutto per conservare viva la fede nei cuori degli uomini”.

Il Papa ringrazia la Provvidenza per essere riuscito a visitarlo in ospedale durante la GMG. Anche nella sofferenza - conclude il Papa - “è rimasto fedele testimone della fiducia nella bontà e nella misericordia di Dio. Rimarrà così nella mia memoria e nella preghiera. Il Signore lo accolga nella sua gloria!”.

 

Ti potrebbe interessare