Il Papa: "Tauran uomo di fede profonda, ha servito la Chiesa con coraggio fino alla fine"

Il Cardinale Tauran
Foto: ©ALESSIA GIULIANI/CPP
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“Prego ed esprimo le mie condoglianze” per la morte del Cardinale Jean-Louis Tauran. Così Papa Francesco nel telegramma di cordoglio inviato alla sorella del porporato francese morto oggi negli Stati Uniti dopo una lunga malattia.

Il Cardinale Tauran - scrive Francesco - “ha segnato profondamente la vita della Chiesa universale e ha esercitato con competenza la funzione di Segretario per i rapporti con gli Stati”.

Chiamato da Benedetto XVI come presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso è stato un interprete ascoltato “grazie ai rapporti di fiducia e stima che ha saputo stabilire con il mondo musulmano”.

Francesco ricorda di aver scelto il Cardinale Tauran come Camerlengo “per il suo senso di servizio e il suo amore per la Chiesa”. E’ stato - conclude il Papa - un “uomo di fede profonda che ha servito con coraggio fino alla fine la Chiesa di Cristo, nonostante il peso della malattia”.

Ti potrebbe interessare