Il Vescovo di Pinerolo positivo al test del coronavirus

Monsignor Olivero è in isolamento presso l'ospedale civile

Il Vescovo di Pinerolo, Derio Olivero
Foto: Diocesi di Pinerolo
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Il Vescovo di Pinerolo, Monsignor Derio Olivero, è risultato positivo al primo test del coronavirus ed è attualmente ricoverato presso l’ospedale civile della cittadina piemontese. Ne ha dato notizia il vicario generale della diocesi, monsignor Gustavo Bertea.

Dopo la comparsa della febbre, Monsignor Olivero è stato trasferito ieri in ospedale dove è stato sottoposto al test per Covid-19. Alla guida della diocesi dal 2017, 59 anni, cuneese, è sacerdote dal 1987. Ha ricevuto la consacrazione episcopale da Monsignor Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino.

Si tratta del secondo vescovo italiano positivo al coronavirus dopo Monsignor Antonio Napolioni, Vescovo di Cremona, dimesso dall’ospedale nei giorni scorsi.

Ti potrebbe interessare