Krajewski: "Dal Papa carità senza distinzioni"

L'Arcivescovo Krajewski con Papa Francesco
Foto: Presidenza della Repubblica Italiana
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

“La carità non fa differenze di colore, razza o religione; non fa distinzioni di luoghi di provenienza; va incontro a chi è nel bisogno in qualunque momento e in qualunque occasione: la carità di Papa Francesco è per tutti i bisognosi di Roma, che è la sua diocesi: sia che vivano da tempo nell’Urbe, sia che siano appena arrivati come rifugiati, immigrati, richiedenti asilo”. A ribadirlo è Monsignor Konrad Krajewski, Elemosiniere di Sua Santità, all’Osservatore Romano.

L’Arcivescovo ha spiegato inoltre che “l’attività dei nostri volontari è quotidiana, una sorta di pronto intervento dove c’è più necessità e bisogno. Seguono lo stile evangelico di non far sapere alla mano destra ciò che fa la sinistra. Talvolta, la loro opera discreta finisce anche sui giornali”. 

Ti potrebbe interessare