La Parola di Dio secondo Papa Paolo VI, una antologia

Testi e appunti raccolti in un volume

La copertina
Foto: Edizioni San Paolo
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

In occasione della prima Domenica della Parola di Dio istituita da Papa Francesco, vengono riproposte alcune riflessioni del Papa «Maestro della Parola».

Con la speranza che possano essere di aiuto a immergerci nel mare della Sacra Scrittura, come la chiama Sant’Ambrogio, «che racchiude in sé significati reconditi e la profondità degli enigmi profetici», per conoscerli sempre meglio e tradurli nella vita quotidiana.

Così si legge nella introduzione firmata dal curatore del libro: Paolo VI, L’amore per la Parola di Dio edito da San Paolo.

In effetti costante è stato il richiamo di Paolo VI, durante il suo pontificato, al culto e all’amore per la Parola di Dio. In un’udienza concessa all’Associazione Biblica Italiana nel 1970, per la quale si affida al consiglio di un grande esperto, il padre Carlo Maria Martini, allora Rettore Magnifico del Pontificio Istituto Biblico, ribadì tutta l’ansia della Chiesa nel favorire «ogni sforzo che tenda a raggiungere un’intelligenza sempre più profonda della Sacra Scrittura, per poter istruire i suoi figli con le divine parole».

Leonardo Sapienza sacerdote rogazionista, è Reggente della Casa Pontificia. Ha all’attivo numerosi libri di preghiera e di catechesi sulla vocazione e le vocazioni tradotti in varie lingue. Ha curato la pubblicazione di raccolte di massime e pensieri spirituali, e di antologie sulla figura e gli scritti di San Paolo VI.

Ti potrebbe interessare