Larino, inaugurato "il rinnovato" museo diocesano

A Larino è stato inaugurato, in una veste rinnovata, il museo diocesano “G.A. Tria”

Il Museo diocesano
Foto: sito diocesi Termoli-Larino
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

A Larino, provincia di Campobasso, è stato inaugurato, in una veste rinnovata, il museo diocesano “G.A. Tria” .

“Il museo aperto nel 2012 con un allestimento provvisorio, finalmente oggi si rinnova con teche dedicate al tesoro della cattedrale e alcune nuove opere della nostra diocesi", spiega il direttore, l'architetto Ivano Ludovico, sul sito della diocesi.

"Inoltre verranno aperte tre nuove sale che andranno ad impreziosire il percorso museale: una sala mariana con il dipinto della Madonna di Civitacampomarano restaurata ad opera della Soprintendenza del Molise e altre due piccole sale dedicate alla didattica e al laboratorio di restauro e alle opere contemporanee raccolte nelle mostre d’arte diocesane degli ultimi anni”, continua il direttore.

“E’ un momento significativo per la diocesi e per tutto il territorio – afferma il vescovo, monsignor Gianfranco De Luca – i beni culturali ed ecclesiastici, espressione e testimonianza viva della fede cristiana del passato e del presente, sono insieme a tutti gli altri beni una risorsa per la società, da valorizzare per lo sviluppo educativo, sociale ed economico del nostro popolo”.

Subito dopo la cerimonia, organizzata nel suggestivo atrio del monumentale Palazzo vescovile di Larino, si è svolta una visita guidata nel Museo.

Ti potrebbe interessare