Monsignor Diego Ravelli nuovo Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie

Lo ha deciso Papa Francesco. Succede a Monsignor Guido Marini

Monsignor Diego Ravelli
Foto: Bohumil Petrik/CNA
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Monsignor Diego Giovanni Ravelli, finora Capo Ufficio nell’Elemosineria Apostolica e Cerimoniere Pontificio, è il nuovo Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie e Responsabile della Cappella Musicale Pontificia. Lo ha deciso stamane Papa Francesco.

Succede a Monsignor Guido Marini, Vescovo eletto di Tortona, che ieri ha guidato per l’ultima volta le celebrazioni papali con la Messa di apertura della XVI Assemblea Generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi. Monsignor Marini sarà consacrato vescovo domenica prossima da Papa Francesco.

Monsignor Ravelli  è nato il 1° novembre 1965 a Lazzate. Ordinato sacerdote per l’Associazione Clericale Pubblica Sacerdoti di Gesù Crocifisso nel 1991, è stato incardinato nella Diocesi di Velletri-Segni.

Dopo aver conseguito il Diploma in Metodologia Pedagogica presso la Facoltà di Scienze dell’Educazione della Pontificia Università Salesiana a Roma, nel 2010 ha ottenuto il Dottorato in Sacra Liturgia presso l’Istituto Liturgico del Pontificio Ateneo Sant’Anselmo in Urbe.

Dal 2013 ad oggi è stato Capo Ufficio nell’Elemosineria Apostolica, collaborando in prima persona con il Cardinale Krajewski, e dal 2006 è Cerimoniere Pontificio.

Stamane inoltre il Papa ha anche nominato Cerimoniere Pontificio Don Cristiano Antonietti, Segretario di Nunziatura, in servizio presso la Sezione per gli Affari Generali della Segreteria di Stato.

Ti potrebbe interessare