Monsignor Giuseppe Schillaci è il nuovo Vescovo di Nicosia

Il Papa ha nominato Vescovo di Nicosia Monsignor Giuseppe Schillaci, trasferendolo dalla Diocesi di Lamezia Terme

Monsignor Giuseppe Schillaci
Foto: CEI
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Nicosia presentata da Monsignor Salvatore Muratore. Il Papa ha quindi nominato come nuovo Vescovo Monsignor Giuseppe Schillaci, trasferendolo dalla Diocesi di Lamezia Terme.

Schillaci subentrerà a Monsignor Salvatore Muratore, a capo della Chiesa nicosiana dal 2009. Il vescovo emerito di Nicosia Salvatore Muratore ha compiuto 75 anni nel dicembre scorso.

Monsignor Giuseppe Schillaci è nato l’8 gennaio 1958 ad Adrano, in provincia ed Arcidiocesi Metropolitana di Catania. Dopo il diploma e gli studi in Filosofia all’Università Statale di Catania, ha iniziato il percorso formativo nel Pontificio Seminario Francese a Roma.

Ha conseguito la Laurea in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana. Ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 4 luglio 1987 incardinandosi nell’Arcidiocesi Metropolitana di Catania. Dopo l’ordinazione è stato: Viceparroco e Parroco ad Adrano dal 1988 al 1992; Vicerettore in Seminario dal 1994 al 1998; Vicario Episcopale per la Cultura dal 1999 al 2006; Vicepreside dello Studio Teologico San Paolo di Catania dal 1999 al 2007.

Dal 2008 è stato Rettore del Seminario Arcivescovile di Catania. Eletto Vescovo di Lamezia Terme il 3 maggio 2019, ha ricevuto la consacrazione episcopale il 6 luglio successivo.

Attualmente è Segretario della Conferenza Episcopale Calabra.

Ti potrebbe interessare