Papa Francesco al consiglio dei cardinali parla dei percorsi sinodali nazionali

Incontro ancora on line a causa della pandemia

Una riunione del consiglio dei cardinali
Foto: Vatican media- archivio
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

"Nel pomeriggio di ieri si è svolto un incontro online del Consiglio dei Cardinali, alle ore 16.00.
Collegati dai paesi di residenza erano le loro Eminenze i Cardinali Óscar A. Rodríguez
Maradiaga, S.D.B., Reinhard Marx, Sean Patrick O’Malley, O.F.M. Cap., Oswald Gracias e Fridolin
Ambongo Besungu, O.F.M. Cap., mentre dal Vaticano erano connessi l’Em.mo Cardinale Giuseppe
Bertello e il Segretario del Consiglio, S.E. Mons. Marco Mellino.

Il Santo Padre ha seguito i lavori, collegandosi da Casa Santa Marta, mentre Sua Eminenza il Cardinale Pietro Parolin non ha potuto partecipare per impegni pregressi". Un comunicato dalla Sala Stampa della Santa Sede informa che  "dopo un intervento di saluto di Papa Francesco, i cardinali hanno offerto dei brevi contributi per presentare la situazione, anche con rispetto alla pandemia da Covid-19, nei vari continenti.

In questo contesto il Cardinale Gracias ha ringraziato il Santo Padre per le sue parole e la sua vicinanza alla dolorosa situazione in Myanmar.

Nel riprendere la parola, il Papa ha ribadito l’importanza dei percorsi sinodali in essere a
livello diocesano e nazionale, e di come questi debbano trovare riflesso nel più largo movimento a
cui ha dato inizio la Segreteria del Sinodo dei Vescovi nelle scorse settimane.
Infine, si è espressa soddisfazione per il recente rapporto di Moneyval e per il progresso circa
le modalità di vigilanza economica e finanziaria della Santa Sede.

L’incontro è terminato alle ore 18.00, aggiornandosi al prossimo appuntamento, previsto per
il mese di settembre".

Ti potrebbe interessare