Papa Francesco arriva a Maputo accolto dal vento e dalle danze

Un semplice cerimomia in attesa domani dello scambio dei discorsi

Il Papa arriva a Maputo
Foto: Ed Pentin/ EWTN
Previous Next
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco arriva a Maputo quando sono appena passate le 18. Nella capitale del Mozambico è già notte e una schiera di danzatori lo attendano con danze tradizionali in costumi multicolori.

Ad accogliere il Papa il presidente della repubblica Filipe Jacinto Nyusi  con la moglie. Nato nel 1959 dal 2014 è presidente del Mozambico. 

Lo scambio di discorsi avverrà domani nella cerimonia ufficiale. Questa sera solo un saluto e la presentazione delle delegazioni, poi il Papa si ritira nella nunziatura dove lo attendono dei giovanie dove arriva in vettura panoramica scortato dalle motociclette.

La nunziatura è in una zona centrale della città con molto edifici istituzionali e diplomatici e si affaccia sull’ Oceano Indiano. La Santa Sede ha rapporti diplomatici con il Mozambico dal 1995.

Maputo è una città con un ricco patrimonio coloniale e belle zone e si sviluppata dopo il 1895 dopo l’arrivo della ferrovia. Oggi la sua forza economica è soprattutto nel porto moderno e fra i più attivi dell’ Africa meridionale.

La cattedrale è dedicata a Nostra Signora dell’ Immacolata Concezione, l’arcidiocesi è guidata da Francisco Chimoio cappuccino.

Nella semplicissima cerimonia il saluto della famiglia presidenziale accompagnato da un forte vento che scuoteva le palme che per l’occasione decorano l’aeroporto.

Ti potrebbe interessare