Papa Francesco, i politici cerchino il bene del proprio paese non del proprio partito

Nella omelia il Papa spiega che rinascere dall'alto significa andare oltre le abitudini e avere la libertà di farsi guidare dove vuole lo Spirito

Papa Francesco a Santa Marta
Foto: Vatican Media
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

 

 

Con questa intenzione oggi Papa Francesco ha celebrato la Messa nella cappella di Casa Santa Marta.

Nella omelia commentando il Vangelo che parla del dialogo tra Gesù e Nicodemo il Papa presenta la figura di Nicodemo, che va di notte per “fare un po’ equilibrio” perché chi parlava con Gesù non era guardato bene, ma è un fariseo giusto che aveva letto i profeti.

Nicodemo fa una confessione fino ad un certo punto. E Gesù risponde con la figura della nascita dall’alto.

Nicodemo non capisce. Quel nascere dalla Spirito è il salto che la confessione di Nicodemo deva fare lui non sa come farla perché lo Spirito è imprevedibile, come lo descrive Gesù: chi nasce dalla Spirito è libero e però è docile allo Spirito che porta come il vento.

Non basta compiere i comandamenti ma devi lasciare che lo Spirito entri dentro di te e ti porto dove vuole.

A volte -ha detto il Papa-ci fermiamo come Nicodemo davanti al passo decisivo non abbiamo ala fiducia in Dio per fare quanto passe e far si che si alo spirito a guidarmi con libertà dello Spirito che non saprai mai dove finirai.

Come gli Apostoli che quando venne lo spirito uscito a predicare, non sapevano che sarebbe successo ma lo spirito li guidava.

Non fermarsi ai comandamenti che si deve fare ma andare oltre.

Come nella prima comunità Cristiani che accolgono le notizia di Pietro e Giovanni, si sono messi a pregare, che sia lo Spirito che dica che fare.

Una preghiera in un momento buio per prendere della decisioni  aprono il cuore allo Spirito

E chiedono al Signore il coraggio, non avere paura, e così nella preghiera arriva una seconda Pentecoste, viene lo Spirito. E Non fermarsi al dunque dopo le abitudini, è nascere di nuovo e lo si fa con la preghiera che apre Laporta llano spirito e ci da libertà franchezza e coraggio dello Spirito santo che mai sai dove ti porta

Il Signore ci aiuti ad essere aperti allo Spirito sara lui a portarci avanti nella nostra vita di servizio al Signore.

Al termine della Messa il Papa espone il Santissimo Sacramento per l'adorazione. 

 

Ti potrebbe interessare