Papa Francesco: "Il Cardinale Monsengwo uomo di pace e di giusitizia"

Il Pontefice ricorda il porporato congolese morto domenica a 81 anni

Il Cardinale Monsengwo Pasinya
Foto: Vatican news
Facebook Twitter Google+ Pinterest Addthis

Papa Francesco ha espresso il proprio dolore per la morte del Cardinale Laurent Monsengwo Pasinya, Arcivescovo emerito di Kinshasa, attraverso un telegramma di cordoglio inviato al Cardinale Fridolin Ambongo Besungu.

E’ stato – ha scritto il Papa – un “esegeta, uomo di scienza, grande uomo spirituale e Pastore intensamente al servizio della Chiesa, ovunque sia stato chiamato. Attento alle esigenze dei fedeli, pieno di coraggio e determinazione, il Cardinale Monsengwo ha dedicato la sua vita di sacerdote e vescovo alla opzione preferenziale per i poveri”.

E’ stato un “uomo – ha concluso Francesco - innamorato della giustizia, della pace e dell'unità, figura grande, ascoltata e rispettata nella vita ecclesiale, sociale e politica della Nazione, ed è sempre stato impegnato nel dialogo e nella riconciliazione del suo popolo. Il suo contributo è stato significativo per il progresso del paese. Non ha mai fatto mancare il suo contributo alla vita della Chiesa universale”.

Il Cardinale Monsengwo Pasinya è morto domenica a Versailles dove era ricoverato all’età di 81 anni. Era malato da tempo.

Ti potrebbe interessare